Sportello Orientamento gratuito Numero verde 333 79 41 245

Prova Pratica Concorso Scuola 2024: ecco per quali classi è prevista

Consulta gratuitamente AteneiOnline

Contattaci per ricevere informazioni su Atenei e Corsi di Laurea

Scopri per quali classi di concorso si terrà la Prova Pratica del Concorso Docenti per la Scuola Secondaria

Il Concorso Docenti per la Scuola Secondaria del 2024, regolamentato dal bando DDG n. 2575/2023, si presenta come un’opportunità significativa per i docenti aspiranti a entrare nel mondo dell’educazione, portando con sé una serie di sfide innovative. Quest’anno, il concorso si distingue per l’introduzione di una fase di valutazione che comprende, per determinate classi di concorso, non solo la tradizionale prova scritta ma anche prove pratiche e orali, mirate a valutare le competenze tecniche e didattiche dei candidati in maniera più approfondita.

Di seguito, una panoramica dettagliata delle classi di concorso interessate e delle relative prove pratiche richieste:

  • A-01 Arte e immagine: Progettazione ed esecuzione di un elaborato artistico, con tecnica estratta a sorte.
  • A-02 Design dei metalli e oreficeria: Progettazione e realizzazione di un manufatto, dimostrando competenze tecniche e culturali.
  • A-03 Design della ceramica: Creazione di un manufatto ceramico, con enfasi sulla progettazione e esecuzione.
  • A-04 Design del libro: Sviluppo di un manufatto editoriale, valutando la capacità organizzativa e tecnica del candidato.
  • A-05 Design del tessuto e della moda: Realizzazione di un manufatto per il tessile, con attenzione alla progettazione e alla tecnica.
  • A-06 Design del vetro: Progettazione e creazione di un manufatto in vetro, valutando la preparazione tecnico-culturale.
  • A-07 Discipline audiovisive: Stesura di una sceneggiatura basata su un filmato.
  • A-08 Discipline geometriche e design: Verifica della padronanza tecnico-didattica attraverso la progettazione.
  • A-09 Discipline grafiche e pittoriche: Accertamento della competenza tecnico-didattica mediante la realizzazione di opere grafiche.
  • A-10 Discipline grafico-pubblicitarie: Analisi e progettazione di prodotti grafici.
  • A-14 Discipline plastiche e scultoree: Progettazione e realizzazione di un manufatto, evidenziando la preparazione tecnica.
  • A-16 Disegno artistico e modellazione odontotecnica: Valutazione delle tecniche espressive e teoriche.
  • A-17 Disegno e storia dell’arte: Elaborazione di un progetto che integri geometria descrittiva e applicazioni artistiche.
  • A-20 Fisica: Misurazione di grandezze fisiche e studio di fenomeni, con relazione scritta.
  • A-27 Matematica e fisica: Simile ad A-20, con focus su misurazioni e leggi fisiche.
  • A-28 Matematica e scienze: Esperienza di laboratorio nelle scienze naturali, con relazione.
  • A-30 Musica: Direzione di un brano musicale, promuovendo un ambiente inclusivo.
  • A-33 Scienze e tecnologie aeronautiche: Risoluzione di un quesito tecnico, con prova pratica di 4 ore.
  • A-34 Scienze e tecnologie chimiche: Esecuzione di analisi chimiche in laboratorio, con relazione finale.
  • A-35 Scienze e tecnologie della moda: Progettazione e realizzazione di un manufatto, con attenzione alla fase di esecuzione.
  • A-36 Scienze e tecnologie della logistica: Analisi e gestione di tematiche logistiche, con estrazione a sorte del tema.
  • A-37 Scienze e tecnologie delle costruzioni: Accertamento della competenza tecnico-didattica attraverso prove pratiche.

Passando alle classi di concorso del settore tecnico-pratico (B), le prove pratiche richieste includono:

  • B-03 Laboratori di fisica: Dimostrazione e studio di fenomeni fisici con relazione scritta, durata 6 ore.
  • B-04 Laboratori di liuteria: Progettazione ed esecuzione di una parte di strumento ad arco, con relazione tecnica.
  • B-05 Laboratorio di logistica: Realizzazione di protesi dentarie o progettazione con CAD di tipologie protesiche.
  • B-07 Laboratori di ottica: Confezionamento di un ausilio ottico con relazione tecnica.
  • B-08 Laboratori di ceramica: Progettazione ed esecuzione di un manufatto ceramico, con specifiche fornite dalla commissione.
  • B-09 Laboratori di scienze e tecnologie aeronautiche: Svolgimento di un’esercitazione pratica su temi estratti a sorte.
  • B-10 Laboratori di costruzioni aeronautiche: Analisi e realizzazione di componenti aeronautici, con temi a sorte.
  • B-11 Laboratorio di scienze agrarie: Esercitazione di laboratorio su temi di agronomia, con elaborazione di una scheda descrittiva.
  • B-12 Laboratorio di chimica e microbiologia: Determinazione qualitativa/quantitativa di campioni, con relazione, durata 6 ore.
  • B-13 Laboratori di moda e calzatura: Realizzazione di manufatti in ambito moda, con temi estratti a sorte.
  • B-14 Laboratori di costruzioni: Prove pratiche su tecniche di costruzione e materiali, con temi a sorte.
  • B-15 Laboratori di elettronica: Analisi e riparazione di circuiti elettronici, con temi estratti a sorte.
  • B-16 Laboratorio di informatica: Sviluppo di soluzioni software o hardware su temi estratti a sorte.
  • B-17 Laboratori di meccanica: Esercitazioni su tecniche di manutenzione e lavorazione meccanica, con varie tipologie di prove.
  • B-18 Laboratori di tessile, moda e abbigliamento: Progettazione e realizzazione di capi di abbigliamento, con scelta tra tipologie A, B, e C.
  • B-19 Laboratori di ricettività alberghiera: Elaborazione di un piano di promozione turistica, con relazione.
  • B-20 Laboratori di cucina: Preparazione di un piatto a scelta del candidato, valutando tecniche culinarie.
  • B-21 Laboratori di sala e vendita: Esecuzione di un servizio di sala o bar, dimostrando competenze specifiche.
  • B-22 Laboratori di comunicazioni multimediali: Simulazione di una dimostrazione tecnica a studenti, utilizzando materiali didattici.
  • B-23 Laboratorio per i servizi socio-sanitari: Prova pratica su temi estratti a sorte, con focus sui servizi socio-sanitari.
  • B-24 Laboratorio di scienze nautiche: Pianificazione ed esecuzione di una navigazione, con relazione tecnica.
  • B-25 Laboratorio di costruzioni navali: Utilizzo di strumenti e macchinari per prove sui materiali navali.
  • B-26 Laboratorio di tecnologie del legno: Progettazione e realizzazione di un mobile, con relazione tecnica.
  • B-27 Laboratorio di tecnologie del marmo: Creazione di un manufatto in marmo, con progetto e realizzazione specificati.

In alcuni casi, i candidati dovranno affrontare la prova pratica all’interno di un colloquio orale che mira a valutare ulteriormente le loro competenze didattiche, la preparazione culturale e la capacità di integrare la teoria con la pratica. La valutazione complessiva prevede un massimo di 100 punti per la prova pratica e altrettanti per il colloquio, con un punteggio minimo di 70 punti necessario per superare questa fase.

 

 

Aumenta il tuo punteggio in graduatoria con Ateneionline:

  • Corsi riconosciuti dal MIUR
  • Valutazione del piano di studi
  • Agevolazioni esclusive
  • Iscrizione facilitata
  • Nessun costo aggiuntivo
Consulta i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su Corsi e Master per Docenti

Richiedi informazioni