Sportello Orientamento gratuito Numero verde 333 79 41 245

Concorso Scuola 2024, possibile prova scritta estiva?

Consulta gratuitamente AteneiOnline

Contattaci per ricevere informazioni su Atenei e Corsi di Laurea

Recentemente, è emersa una notizia riguardante il Concorso Scuola 2024 che ha suscitato interesse e dibattito tra i docenti e aspiranti tali: la possibile programmazione della prova scritta durante l’estate. Questa informazione, diffusasi rapidamente sui social network, ha generato curiosità e incertezze tra i partecipanti al concorso per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado. Tuttavia, è importante analizzare la veridicità di questa notizia e fornire un quadro chiaro della situazione.

Il concorso scuola, il cui bando è scaduto il 9 gennaio, è ancora in attesa di un calendario ufficiale per le prove scritte. Nonostante le voci che circolano, al momento non esistono conferme ufficiali dal Ministero dell’Istruzione e del Merito (Mim) riguardo allo svolgimento delle prove scritte in estate.

Una delle voci più diffuse suggerisce che l’Associazione Italiana Dirigenti Scolastici e Presidi avrebbe richiesto al Mim di posticipare la prova scritta a dopo il 10 giugno, per sfruttare i locali scolastici vuoti dopo la conclusione dell’anno accademico. Tuttavia, questa informazione non ha trovato riscontri in fonti affidabili, né sui siti specializzati, né nelle pagine dei sindacati o nei comunicati stampa ufficiali. Inoltre, l’Associazione Nazionale dei Dirigenti Scolastici (A.N.Di.S), contattata per un riscontro, ha smentito tale richiesta al Mim.

In attesa di ulteriori dettagli, è consigliabile non lasciarsi influenzare da false speranze o allarmismi. La data ufficiale dell’inizio delle prove scritte sarà comunicata dal ministero dell’Istruzione e del Merito attraverso il Portale unico del reclutamento inPA. Gli Uffici scolastici regionali (Usr) forniranno le sedi e la destinazione dei candidati, con un preavviso di almeno 15 giorni prima della data delle prove. Queste informazioni saranno pubblicate sui siti degli Usr e sulla piattaforma Inpa.

I candidati, basandosi sull’esperienza del concorso scuola di due anni fa, potrebbero essere divisi in turni mattutini e pomeridiani. La prova scritta sarà computer based e si prevede che si svolga nei laboratori delle scuole individuate dagli Usr. È quindi fondamentale monitorare il portale Inpa e le pagine dell’Usr di riferimento per essere aggiornati sul calendario delle prove.

 

Aumenta il tuo punteggio in graduatoria con Ateneionline:

  • Corsi riconosciuti dal MIUR
  • Valutazione del piano di studi
  • Agevolazioni esclusive
  • Iscrizione facilitata
  • Nessun costo aggiuntivo
Consulta i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su Corsi e Master per Docenti

Richiedi informazioni