Sportello Orientamento gratuito Numero verde 333 79 41 245
Master Completamento Classi di Concorso

Classe di Concorso A23: tabella requisiti e dove insegnare

Classe di Concorso A-23 Lingua italiana per discenti di lingua straniera (alloglotti)

Consulta gratuitamente AteneiOnline

Contattaci per ricevere informazioni su Atenei e Corsi di Laurea

Scopri tutto ciò che c'è da sapere sulla Classe di Concorso A23: la tabella con i titoli d'accesso e l'elenco degli istituti dove si può insegnare.

La classe di concorso A23 è dedicata all’insegnamento dell’italiano L2 agli studenti stranieri nei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA).

Per accedere a questa classe di concorso MIUR sono richieste specifiche lauree e certificazioni di secondo livello in glottodidattica (CEDILS, DITALS II, DILS-PG II) o un master in Didattica dell’italiano L2. I docenti già abilitati possono accedere con certificazioni di glottodidattica.

Tra i requisiti per la classe di concorso A23 troviamo anche i 60 CFU per l’insegnamento o i 24 CFU conseguiti entro il 31 ottobre 2022. Andiamo a vedere tutti i dettagli della classe A-23 Lingua italiana per discenti di lingua straniera (alloglotti)!

Requisiti Classe di Concorso A23: tabella con i titoli d'accesso

Ci sono diverse lauree magistrali che consentono di accedere alla classe di concorso A-23 Lingua italiana per discenti di lingua straniera (alloglotti). Andiamo a vedere, nello specifico, le classi di laurea relative al DM 270/2004:

NB: (1) L’accesso ai percorsi di abilitazione è consentito a coloro che siano forniti dei titoli di specializzazione italiano L2 individuati con il DM 92/16. È altresì titolo di accesso al concorso l’abilitazione nelle classi 43/A, 50/A, 51/A e 52/A, 45/A, 46/A, 91/A e 92/A del previgente ordinamento, purché congiunta con il predetto titolo di specializzazione e purché il titolo di accesso comprenda i seguenti CFU: 12 L-LIN/01; 12 L/LIN/02; 12 L-FILLET/12. Detta laurea è titolo di ammissione ai percorsi di abilitazione purché il titolo di accesso comprenda almeno 72 crediti nei settori scientifico disciplinari L-FIL-LET, L-LIN, M-GGR, L-ANT e M-STO di cui: 12 L-LIN/01; 12 L-LIN/02; 12 L-FIL-LET/12; e almeno 6 L- FIL-LET/10, 12 L-FIL-LET/04, 6 M-GGR/01 o 03, 6 tra L-ANT/02 o 03, M-STO/01 o 02 o 04.

Oltre alle classi di laurea del DM 270/2004, ci sono anche dei titoli di accesso per la classe A23 relativi al DM 22/2005. Ecco quali sono:

  • LS 1-Antropologia culturale ed etnologia (1)
  • LS 2-Archeologia (1)
  • LS 5-Archivistica e biblioteconomia (1)
  • LS 10-Conservazione dei beni architettonici e ambientali (1)
  • LS 11-Conservazione dei beni scientifici e della civiltà industriale (1)
  • LS 12-Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico (1)
  • LS 15-Filologia e letterature dell’antichità (1)
  • LS 16-Filologia moderna (1)
  • LS 21-Geografia (1)
  • LS 24-Informatica per le discipline umanistiche (1)
  • LS 40-Lingua e cultura italiana (1)
  • LS 42-Lingue e letterature moderne euroamericane (1)
  • LS 43-Lingue straniere per la comunicazione internazionale (1)
  • LS 44-Linguistica (1)
  • LS 93-Storia antica (1)
  • LS 94-Storia contemporanea (1)
  • LS 95-Storia dell’arte (1)
  • LS 97-Storia medioevale (1)
  • LS 98-Storia moderna (1)

NB: (1) L’accesso ai percorsi di abilitazione è consentito a coloro che siano forniti dei titoli di specializzazione italiano L2 individuati con il DM 92/16. È altresì titolo di accesso al concorso l’abilitazione nelle classi 43/A, 50/A, 51/A e 52/A, 45/A, 46/A, 91/A e 92/A del previgente ordinamento, purché congiunta con il predetto titolo di specializzazione e purché il titolo di accesso comprenda i seguenti CFU: 12 L-LIN/01; 12 L/LIN/02; 12 L-FILLET/12 . Detta laurea è titolo di ammissione ai percorsi di abilitazione purché il titolo di accesso comprenda almeno 72 crediti nei settori scientifico disciplinari L-FIL-LET, L-LIN, M-GGR, L-ANT e M-STO di cui: 12 L-LIN/01; 12 L-LIN/02; 12 L-FIL-LET/12; e almeno 6 L-FIL-LET/10, 12 L-FIL-LET/04, 6 M-GGR/01, 6 tra L-ANT/02 o 03, M-STO/01 o 02 o 04.

Non sai se puoi accedere a questa classe? Ti mancano i crediti per la classe di concorso A23? Contatta gratuitamente il nostro Sportello Orientamento: ti basterà compilare il form presente in pagina per ricevere al più presto la tua consulenza personalizzata.

Classe di Concorso A23: dove insegnare?

Grazie all’abilitazione all’insegnamento con la classe di concorso A23 è possibile lavorare presso i Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA). Questa classe di concorso è infatti specificamente destinata all’insegnamento presso i CPIA, dove vengono istituiti diversi percorsi formativi:

  • Percorsi di istruzione di primo livello
  • Percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana per stranieri
  • Percorsi di istruzione di secondo livello (Istituto Tecnico, Professionale e Liceo Artistico)

In particolare, i percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana sono rivolti agli adulti stranieri e mirano al conseguimento di un titolo che attesti il raggiungimento di un livello di conoscenza della lingua italiana pari almeno al livello A2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue, elaborato dal Consiglio d’Europa.

Hai i CFU per accedere alla classe A23? Verificalo gratuitamente con noi!

Capire se è possibile accedere alle classi di concorso comporta la verifica di molteplici tabelle per confrontare i CFU acquisiti con quelli richiesti da specifiche classi: si tratta quindi di un processo piuttosto complesso e da non prendere sottogamba, dato che è un passaggio fondamentale per poter diventare insegnante.

Se quindi vuoi accedere alla classe di insegnamento A23 o a un’altra classe, ma non hai la certezza di possedere i CFU necessari e i titoli di accesso adeguati, ti consigliamo di contattare i nostri esperti: grazie alla loro consulenza gratuita, potrai far valutare il tuo piano di studi e la tua carriera pregressa senza il rischio di perderti delle opportunità importanti.

Per utilizzare il nostro servizio puoi contattare i nostri esperti compilando il form che trovi in pagina: in questo modo riceverai al più presto la tua consulenza su misura.

 

Aumenta il tuo punteggio in graduatoria con Ateneionline:

  • Corsi riconosciuti dal MIUR
  • Valutazione del piano di studi
  • Agevolazioni esclusive
  • Iscrizione facilitata
  • Nessun costo aggiuntivo
Consulta i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su Corsi e Master per Docenti

Richiedi informazioni