Sportello Orientamento gratuito Numero verde 333 79 41 245
logo unimarconi

60 CFU per l'insegnamento Unimarconi

Consulta gratuitamente AteneiOnline

Contattaci per ricevere informazioni su Atenei e Corsi di Laurea

Scopri i nuovi corsi da 60 CFU per l'insegnamento Unimarconi: tutte le info su requisiti, materie e costi.

L’Università Telematica Unimarconi è tra gli atenei che hanno ottenuto l’accreditamento per erogare i nuovi percorsi abilitanti da 60, 30 e 36 CFU per l’insegnamento. In questa guida approfondiremo il tema riguardante i 60 CFU per l’insegnamento UniMarconi, in modo da offrire un valido aiuto a tutte quelle persone interessate ai nuovi corsi previsti per l’abilitazione all’insegnamento.

All’inizio dell’articolo troverete una tabella con le classi di concorso disponibili, a cui seguirà un capitolo che chiarirà i requisiti di partecipazione. Ci occuperemo poi della struttura dei nuovi corsi 60 CFU, oltre ai loro costi e le eventuali riduzioni previste. Infine, concluderemo il nostro approfondimento menzionando gli altri corsi previsti e a chi si rivolgono.

In questa guida:

60 CFU per l'insegnamento Unimarconi: classi di concorso e posti disponibili

Con il decreto del 22 Aprile 2024, il Ministero ha ufficializzato l’attivazione dei percorsi abilitanti da 30, 36 e 60 CFU indicando le università che organizzano i corsi per ogni regione e per ogni classe e il numero di posti autorizzati.

Per quanto riguarda i percorsi da 60 CFU Unimarconi il Ministero ha autorizzato 282 posti, tutti nella regione Lazio.

Ecco i Corsi 60 CFU Unimarconi autorizzati dal Ministero, divisi per classi di concorso, regioni e posti disponibili:

Vuoi saperne di più su questi corsi? Compila il modulo che trovi in pagina: sarai ricontattato da un nostro orientatore che ti fornirà gratuitamente tutte le informazioni necessarie.

60 CFU per l'abilitazione Unimarconi: requisiti di partecipazione

60 CFU è un termine che si ricollega ai nuovi percorsi di abilitazione per docenti introdotti in seguito al DPCM del 4 agosto 2023. Di fatto, le persone che desiderano insegnare nelle scuole secondarie di primo e secondo grado devono superare il nuovo corso da 60 CFU.

Per partecipare al corso di abilitazione all’insegnamento di 60 crediti è necessario rispettare uno dei seguenti requisiti:

  • il possesso della laurea magistrale (con eventuali crediti aggiuntivi previsti per l’ammissione);
  • il possesso del diploma tecnico-professionale ITP;
  • essere iscritti al corso di laurea magistrale;
  • essere iscritti al corso magistrale a ciclo unico con almeno 180 crediti già conseguiti.

La nuova riforma consente a chi ottiene i 60 CFU per l’abilitazione all’insegnamento di iscriversi nella prima fascia delle graduatorie provinciali di supplenza (GPS). In passato, invece, i 24 CFU permettevano la semplice iscrizione alle graduatorie secondarie.

Un’altra novità riguarda il programma dei corsi 60 CFU, più completo e ampio rispetto a quello dei corsi da 24 crediti. Un’ulteriore differenza riguarda la specificità dei nuovi 60 CFU, diversi per ogni classe di concorso, quando invece il programma dei precedenti 24 CFU era universale, vale a dire applicabile a tutte le classi senza alcuna distinzione.

Percorsi abilitanti 60 CFU Unimarconi: come sono strutturati

I percorsi abilitanti all’insegnamento da 60 CFU dell’Università Marconi prevedono un corso accademico specifico con l’assegnazione di crediti relativi a discipline generiche, metodologie didattiche inerenti le discipline delle classi di concorso, e a un tirocinio.

Dopo aver frequentato tutte le lezioni, gli aspiranti docenti possono accedere alla prova finale. Quest’ultima prevede prima l’esposizione di un’analisi sul tirocinio appena affrontato, in seguito una simulazione didattica. A sua volta, la simulazione richiesta durante la prova finale deve basarsi su un progetto riguardante le metodologie didattiche apprese durante il percorso accademico.

Nel caso specifico dei 60 CFU per l’insegnamento UniMarconi, una parte del corso verterà sulle discipline di riferimento delle seguenti classi di concorso:

  • A012-FI: Discipline Letterarie Istituti II grado
  • A018-FI: Filosofia e Scienze Umane
  • A019-FI: Filosofia e Storia
  • A022-FI: Italiano, Storia, Geografia nella Scuola Secondaria di I grado
  • A026-FI: Matematica
  • A027-FI: Matematica e Fisica
  • A041-FI: Scienze e Tecnologie Informatiche

Per gli anni accademici 2023/2024 e 2024/2025, i percorsi di formazione iniziale per insegnanti possono essere svolti con modalità telematiche, a patto che le lezioni online non superino il 50% del totale. Fanno eccezione le attività di tirocinio e di laboratorio, che devono svolgersi in presenza.

A proposito del tirocinio, ogni aspirante docente ha l’obbligo di praticare un tirocinio diretto e indiretto. La durata complessiva corrisponde a dodici ore per ogni CFU o CFA di tirocinio. Nel corso del praticantato, il docente è affiancato da un tutor: quest’ultimo ha poi la responsabilità di annotare in un documento le competenze apprese dal tirocinante durante questo periodo di formazione.

Riguardo invece alla prova finale, come già accennato in precedenza verte su un test scritto e su una simulazione didattica. In occasione della prova scritta, il candidato deve esporre un’analisi dettagliata su quelle che sono state le sue esperienze durante il tirocinio.

La seconda e ultima parte della prova finale consiste nella simulazione di una lezione della durata di 45 minuti, nel corso della quale l’aspirante docente presenta il proprio progetto didattico attraverso l’ausilio di strumenti multimediali e tecnologici.

Al fine di ottenere l’abilitazione all’insegnamento, le prove d’esame per i 60 crediti devono ricevere una valutazione pari ad almeno 7/10.

In caso di dubbi o domande sui requisiti di partecipazione e la struttura dei 60 CFU UniMarconi, vi invitiamo a compilare il form che trovate qui: uno dei nostri esperti vi ricontatterà nel più breve tempo possibile per fornirvi una consulenza gratuita.

60 CFU per l'insegnamento Unimarconi: il costo

I corsi per l’insegnamento da 60 CFU UniMarconi hanno un costo massimo di 2.500 euro.

Il prezzo viene ridotto a 2.000 euro per chi ancora frequenta il corso universitario di laurea magistrale, per chi ha una specializzazione al sostegno, per i docenti che vogliono conseguire una nuova abilitazione e per gli insegnanti che si iscriveranno anche ai corsi da 30 CFU.

Ai costi riportati qui sopra, si aggiunge una quota pari a 150 euro per l’accesso alla prova finale del percorso di abilitazione all’insegnamento. Quest’ultima, lo ricordiamo, consiste in un test scritto e in una simulazione di una lezione della durata di 45 minuti.

30 e 36 CFU per l'insegnamento Unimarconi: gli altri corsi

Oltre ai percorsi da 60 CFU, l‘offerta formativa dei corsi abilitanti Unimarconi comprende anche:

  • Percorsi abilitanti da 30 CFU (Art.13 comma 2 del DPCM): sono rivolti agli insegnanti già abilitati su altra classe di concorso o specializzati su sostegno. Questi corsi sono stati già attivati, per saperne di più leggi la nostra guida sui 30 CFU Unimarconi
  • Percorsi transitori abilitanti da 30 CFU (All.2 DPCM 4 agosto 2023): indirizzati ai vincitori di concorso e a coloro che hanno svolto servizio di insegnamento per almeno 3 anni.
  • Percorsi transitori da 30 CFU (All.3 DPCM 4 agosto 2023): destinati a coloro che hanno appena concluso il percorso universitario oppure che non hanno gli attributi previsti dal DPCM, poiché non sono riusciti ad acquisire i 24 CFU per l’insegnamento entro ottobre 2022.
  • Percorsi da 36 CFU Unimarconi (All.5 DPCM 4 agosto 2023): sono rivolti a coloro che accedono al concorso con il possesso dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche conseguiti entro il 31/10/2022.
  • Percorsi da 30 CFU Post-Concorso: indirizzati ai docenti che sono riusciti a vincere il concorso, ma devono integrare i CFU mancanti per l’abilitazione.

La nostra guida sui 60 CFU Unimarconi finisce qui. Se vuoi avere maggiori informazioni, compila il modulo che trovi in pagina: sarai ricontattato da un nostro orientatore che ti fornirà gratuitamente tutte le informazioni necessarie.

 

Aumenta il tuo punteggio in graduatoria con Ateneionline:

  • Corsi riconosciuti dal MIUR
  • Valutazione del piano di studi
  • Agevolazioni esclusive
  • Iscrizione facilitata
  • Nessun costo aggiuntivo
Consulta i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su Corsi e Master per Docenti

Richiedi informazioni