Sportello Orientamento gratuito Numero verde 333 79 41 245
logo pegaso

60 CFU per l'Insegnamento Pegaso

Consulta gratuitamente AteneiOnline

Contattaci per ricevere informazioni su Atenei e Corsi di Laurea

Scopri i nuovi corsi da 60 CFU per l'insegnamento Pegaso: tutte le info su requisiti, materie e costi.

Nel panorama educativo italiano, l’Università Telematica Pegaso si distingue per l’offerta di percorsi abilitanti all’avanguardia, tra cui spiccano i corsi da 60 CFU per l’insegnamento Pegaso. Questi percorsi sono stati concepiti per rispondere alle esigenze di formazione e abilitazione dei futuri insegnanti, in linea con le più recenti normative ministeriali. La proposta formativa di Pegaso si arricchisce anche di corsi da 30 CFU, ampliando così le opportunità per tutti coloro che aspirano a entrare nel mondo dell’insegnamento con solide competenze e una preparazione adeguata.

Percorsi Abilitanti 30/60 CFU Pegaso: iscrizioni aperte fino al 5 giugno

Sono aperte le iscrizioni per i percorsi abilitanti da 30 e 60 CFU Pegaso. C’è tempo fino alle ore 23:59 del 5 giugno. Scopri i corsi disponibili e contattaci per iscriverti!

Nell’articolo di oggi esploreremo in dettaglio i corsi abilitanti Pegaso, con un focus particolare sui percorsi da 60 CFU, analizzandone requisiti, struttura, materie e costi.

In questa guida:

60 CFU Pegaso: classi, regioni e posti disponibili

Con il decreto del 22 Aprile 2024, il Ministero ha ufficializzato l’attivazione dei percorsi abilitanti da 30 e 60 CFU indicando le università che organizzano i corsi per ogni regione e per ogni classe e il numero di posti autorizzati.

Per quanto riguarda i percorsi da 30/60 CFU Pegaso il Ministero ha autorizzato (tramite il centro interuniversitario di cui UniPegaso è capofila) 3.130 posti, divisi nelle seguenti regioni: Campania, Lazio, Molise, Puglia e Sicilia.

Ecco i Percorsi abilitanti da 30/60 CFU Pegaso autorizzati dal Ministero, divisi per classi di concorso e regioni, con il numero di posti disponibili:

Vuoi saperne di più su questi corsi? Compila il modulo che trovi in pagina: sarai ricontattato da un nostro orientatore che ti fornirà gratuitamente tutte le informazioni necessarie.

Percorsi abilitanti Pegaso: le tipologie disponibili

Per ogni classe di concorso accreditata, sono quindi attivi i seguenti percorsi:

  • Corsi abilitanti da 60 CFU (Allegato 1 del DPCM 4 agosto 2023)  Destinati ai laureati e agli iscritti a laurea magistrale o a ciclo unico (purché abbiano conseguito almeno 180 cfu)
  • Corsi transitori abilitanti da 30 CFU (Allegato 2 del DPCM 4 agosto 2023): Destinati ai vincitori di concorso e a coloro che hanno maturato almeno 3 anni di servizio di insegnamento
  • Corsi transitori da 30 CFU (Allegato 3 del DPCM 4 agosto 2023): Indirizzati a chi ha appena concluso il percorso universitario o non ha ottenuto i 24 CFU per l’insegnamento entro ottobre 2022, come richiesto dal DPCM. Si tratta di percorsi non abilitanti, finalizzati alla partecipazione al concorso. L’abilitazione avverrà solo a completamento dei 30 cfu mancanti con un successivo corso.

Ricordiamo che, oltre a questi percorsi, presso l’Università Pegaso sono attivi anche i Corsi abilitanti da 30 CFU per docenti già abilitati o specializzati nel sostegno (Allegato 4 del DPCM 4 agosto 2023), a cui però abbiamo dedicato una guida specifica.

60 CFU per l'abilitazione Pegaso: requisiti di partecipazione

Per partecipare ai corsi da 60 CFU Unipegaso è necessario appartenere a una delle seguenti categorie:

  • laureati universitari e diplomati AFAM in possesso del titolo di studio necessario per accedere alla classe di concorso di riferimento
  • studenti regolarmente iscritti ai corsi di studio per il conseguimento della laurea magistrale o della laurea magistrale a ciclo unico oppure, per le AFAM, del diploma accademico di II livello o del diploma accademico a ciclo unico, purché, in tutte e quattro le situazioni ora indicate, abbiano conseguito almeno 180 CFU tra quelli previsti nei propri percorsi formativi
  • diplomati ITP (solo per la classe B14, possono accedere fino al 31 dicembre 2024)

Inoltre, essendo i 60 CFU Unipegaso dei corsi universitari a frequenza obbligatoria, l’iscrizione ad essi è incompatibile con altri corsi universitari che richiedano a loro volta la frequenza obbligatoria.

Corsi 60 CFU per l'abilitazione Pegaso: le materie

Il corso di 60 CFU per l’abilitazione Pegaso prevede lo studio di discipline specifiche, metodologie didattiche delle discipline di riferimento delle classi di concorso e un tirocinio.

Queste nel dettaglio sono le materie del corso 60 CFU Pegaso:

Discipline area pedagogica 10 CFU
Formazione inclusiva delle persone con BES 3 CFU
Discipline di area linguistica 3 CFU
Discipline psico-socio-antropologiche 4 CFU
Metodologie didattiche 2 CFU
Discipline relative alla legislazione scolastica 2 CFU
Didattiche disciplinari 16 CFU
Tirocinio diretto 15 CFU
Tirocinio indiretto 5 CFU

Percorsi abilitanti 60 CFU Pegaso: come sono strutturati

In ottemperanza alle direttive ministeriali, il corso 60 CFU Pegaso viene erogato in modalità mista: in presenza e telematica.

Il decreto infatti prevede che i percorsi abilitati da 60 CFU possono essere seguiti totalmente in presenza oppure in modalità telematica sincrona in misura non superiore al 20% del totale delle attività (ovviamente a esclusione dei tirocini e dei laboratori). Però, per gli anni accademici 2023/2024 e 2024/2025, sarà possibile seguire fino al 50% delle lezioni in live streaming.

Per accedere alla prova finale è necessario aver partecipato almeno al 70% delle attività per ogni materia.

Corso 60 CFU Pegaso: il calendario

Per l’anno accademico in corso, le attività didattico-formative avranno inizio il 12 luglio 2024 per proseguire sino al 28 luglio 2024 compreso. Riprenderanno poi il 6 settembre 2024, compreso il tirocinio indiretto, per concludersi definitivamente entro il 30 novembre 2024. Gli insegnamenti di area comune e di didattiche disciplinari saranno impartiti, di norma, nei fine settimana.

Anche le attività di tirocinio indiretto si svolgeranno, di norma, nei fine settimana, a eccezione di 10 ore che saranno erogate in giorni infrasettimanali, relativamente al periodo settembre-novembre 2024.

Il tirocinio diretto si svolgerà, invece, coerentemente con i calendari scolastici, a partire dal 23 settembre 2024 per concludersi entro il mese di novembre 2024.

Le prove finali inizieranno subito dopo il termine dell’erogazione dell’attività didattico-formativa per terminare entro dicembre 2024. Si ipotizza al riguardo, come arco temporale: dal 2 dicembre a entro e non oltre il 14 dicembre 2024.

Percorsi Abilitanti Pegaso: la prova finale

La prova finale dei Percorsi Abilitanti da 60 CFU Pegaso consiste in una prova scritta e in una lezione simulata.

La prova scritta prevede una sintetica analisi critica di episodi, casi, situazioni e problematiche emerse durante il tirocinio effettuato nel corso della formazione iniziale. Questo esame ha l’obiettivo di valutare le competenze acquisite dal tirocinante nelle attività svolte all’interno dei gruppi classe e nell’ambito della didattica disciplinare, con particolare attenzione alle attività di laboratorio e all’acquisizione delle conoscenze psicopedagogiche.

La lezione simulata, della durata massima di 45 minuti, verte su un tema assegnato dalla commissione con 48 ore di anticipo, utilizzando anche tecnologie digitali multimediali e metodologie didattiche innovative. Durante la presentazione, il candidato deve inoltre illustrare le scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche effettuate, facendo riferimento al percorso di formazione iniziale specifico per la classe di concorso.

La prova finale viene superata se si ottiene un punteggio di almeno 7/10, sia nella prova scritta che nella lezione simulata. Con il superamento della prova finale è acquisita l’abilitazione all’insegnamento.

60 CFU per l'insegnamento Pegaso: il costo

Il costo dei corsi da 60 CFU per l’insegnamento Pegaso varia dai 2.000 € ai 2.500 € (a cui vanno aggiunti 150 € come contributo per la prova finale), secondo questo schema:

Tipologia di candidato  Costo 60 CFU Pegaso Contributo Prova Finale
Laureato 2.500 € (di cui 100 € di quota d’iscrizione) 150 €
Laureando 2.000 € (di cui 100 € di quota d’iscrizione) 150 €

La retta dei 60 CFU Pegaso può essere corrisposta in quattro rate.

Come iscriversi ai 60 CFU Pegaso: scadenza e domande

La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione ai 60 CFU Pegaso è fissata per il 5 giugno 2024 alle ore 23.59. Nella domanda vanno indicati il percorso di abilitazione scelto, la classe di concorso e la regione in cui si vuole svolgere il corso.

Una volta ricevute tutte le domande di partecipazione, qualora le richieste fossero superiori al numero di posti disponibili per classe di concorso/regione, la programmazione degli accessi verrà effettuata sulla base della valutazione dei titoli di cui all’All. B del D.M. del M.U.R. n. 621/2024.

Per inviare la domanda di partecipazione ai 60 CFU Pegaso vi consigliamo di affidarvi al nostro sportello di orientamento che, senza nessun costo aggiuntivo, vi guiderà nella fase di compilazione della domanda e vi forniranno tutte le informazioni necessarie. Contattare i nostri esperti è molto facile: vi basta compilare il modulo che trovate pagina!

 

Aumenta il tuo punteggio in graduatoria con Ateneionline:

  • Corsi riconosciuti dal MIUR
  • Valutazione del piano di studi
  • Agevolazioni esclusive
  • Iscrizione facilitata
  • Nessun costo aggiuntivo
Consulta i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su Corsi e Master per Docenti

Richiedi informazioni